• -1,80 AED
  • Risparmia 1,80 AED

Asparagi freschi

37,80 AED
36,00 AED Risparmia 1,80 AED
Tasse incluse

In Sardegna la cultura del consumo dell’asparago è antichissima e ha origine dall’utilizzo dei turioni provenienti dai biotipi selvatici (Asparagus acutifolius ed A. albus).

In Sardegna la coltivazione dell’asparago (A. officinalis), appartenente alla famiglia delle liliaceae, è prevalentemente realizzata nel Medio Campidano e attualmente risulta diffusa principalmente nelle pianure dei campidani di Cagliari e Oristano.

Quantità
  Ultimi articoli in magazzino

 
Acquistando questo prodotto puoi ottenere fino a 7 punti fedeltà . Il tuo carrello conterrà un totale di 7 punti che potranno essere convertiti in un buono sconto di 0,70 AED .


  Minimo ordine consegna gratuita

- DUBAI 150 aed
- OTHER EMIRATES 350 AED

100% secure payments

La composizione chimica dell’asparago coltivato è la seguente:

calorie: 15-25%

fibre: 1,5%

proteine: 2,2%

glucidi: 3,5% fruttosio

Medici e nutrizionisti hanno attribuito all’asparago importanti virtù salutistiche, considerandolo un eccellente alimento sotto molteplici aspetti: dietetico, importante componente di diete vegetali povere di calorie; vitaminico, la sua composizione equilibrata unita ai sali minerali fungono da regolatori del sistema cardiaco e nervoso; diuretico, l’elevato rapporto Potassio/Azoto esplica una buona attività diuretica.

In gastronomia l’asparago lavorato e cucinato si presta a molteplici impieghi, tanto da ritrovarlo in numerose ricette tradizionali sarde.

Dettagli del prodotto

Scheda tecnica

Size
500gr

Commenti sul prodotto

Commenti (0)